campagna caf 2015 - CGIL MOLISE

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CONTENITORE
 
 
Parte dal 2015 il modello 730 precompilato
 
Il Governo ha approvato il decreto sulle semplificazioni fiscali, introducendo a partire dal 2015 il nuovo modello 730 precompilato.
L’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione del contribuente entro il 15 aprile di ogni anno il modello 730 contenente le voci reddituali e gli oneri già in possesso dell’amministrazione finanziaria; il contribuente potrà confermare, rettificare o integrare la dichiarazione precompilata entro il 7 luglio.
Il 730 precompilato sarà accessibile per il contribuente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate (previa registrazione al servizio) oppure conferendo apposita delega a un Caaf, al proprio sostituto di imposta o a un professionista autorizzato all’assistenza fiscale.
Nel caso in cui il contribuente si rivolga a un Caaf o a un professionista, questi ultimi risponderanno di eventuali errori nella compilazione del modello 730, liberando di fatto il contribuente da ogni responsabilità (ad eccezione dei casi di dolo o colpa grave dello stesso).
Per maggiori informazioni, per conferire la delega al Caaf Cgil Puglia per accedere al 730 2015 precompilato e per essere seguito e informato sul nuovo 730, puoi contattare l’ufficio Caaf o la Camera del Lavoro della CGIL Molise del tuo comune o il delegato Cgil sul tuo luogo di lavoro.
 
 
 
DOWNLOAD:
· delega caaf cgil Puglia modello 730 2015 precompilato scarica il documento
 
·  consenso assistenza fiscale caaf cgil Puglia scarica il documento
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu